Marketing per l’economia circolare | CIRCULAR CAMP | Fare Business Circolare
21085
page-template-default,page,page-id-21085,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.9,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

Marketing per l'economia circolare

L’economia circolare è un modo diverso, mai percorso finora in modo sistematico, di gestire la creazione di valore per le imprese, per le persone e per l’ambiente. Rompe i ponti con le logiche di business tradizionali caratterizzate da: approvvigionamento, produzione, utilizzo, scarto. La materia più importante per comprenderne a fondo la natura della economia circolare è sicuramente il marketing. Solo comprendendo la natura del “nuovo marketing” le imprese potranno cogliere l’opportunità di questa straordinaria rivoluzione. Perché, appunto, il marketing si occupa di generazione e scambio di valore tra individui e gruppi di individui. Grazie a questo corso sarà possibile conoscere i nuovi modelli della economia circolare e mettere a punto processi di marketing logici (per competere) e creativi (per innovare) necessari per fare business.

A chi si rivolge il corso di marketing per l’economia circolare

Il corso è indicato per imprenditori, manager e personale operativo delle imprese profit e non-profit. Possono partecipare professionisti, studenti e operatori delle categorie economiche e delle parti sociali. Il corso è adatto sia per chi ha giià sviluppato competenze di marketing tradizionale sia per non ne ha alcuna conoscenza.

Obiettivi del corso di marketing per l’economia circolare

Il corso serve ad avvicinare imprese, professionisti e studenti alla nuova rivoluzione industriale attraverso la conoscenza dei principali metodi di management per l’economia circolare. I partecipanti otterranno le conoscenze di base e svilupperanno un metodo di applicazione del processi dii marketing lineari (per competere) e creativi (per innovare).

Programma del corso di marketing per l’economia circolare

  • Come ripensare il capitalismo: imparare a cambiare i sistemi da dentro
  • Perché non serve demonizzare il consumo e chiede sacrifici ai consumatori
  • Le nuove responsabilità di chi produce e distribuisce beni
  • Dallo spreco al valore: il nuovo rapporto tra imprese, clienti, società e risorse naturali
  • L’era della partecipazione e del marketing collaborativo
  • Obiettivo sostenibilità: ambiente, persone ed economia
  • Come cambia il rapporto tra imprese e clienti
  • Come cambia il rapporto tra imprese e dipendenti
  • Come cambia il rapporto tra imprese e mercato
  • Come cambia il rapporto tra imprese e azionisti
  • Capire bene il marketing una volta per tutte: cosa è e a cosa serve
  • Andare oltre la relazione col cliente: dalla relazione all’esperienza
  • Il nuovo marketing: cosa cambia e come sapere cosa cambiare
  • Il marketing verticale per l’economia circolare
  • Creatività, spirito ed innovazione rivoluzionaria per economia circolare
  • Il marketing per il recupero e riciclo: verso i “rifiuti zero”
  • Il marketing per il prodotto come servizio: i benefici prima della proprietà
  • Il marketing per la le piattaforme di condivisione. Applicazioni pratiche
  • Il marketing per l’estensione della vita del prodotto: fatti per durare
  • Quali aree/funzioni dell’impresa saranno critiche (oltre al marketing)
  • Imparare a riscrivere missione, visione e valori dell’impresa per l’economia circolare
  • Imparare a colpire la mente, il cuore e lo spirito del cliente nella economia circolare
  • Internet e social media: le tecnologie abitanti il cambiamento circolare
  • Come cambia il marketing nel PLC (Ciclo di vita del prodotto)
  • Principi di eco-design “cradle-to-cradle”
  • Come cambia il lancio di nuovi prodotti/servizi
  • Come cambia il pricing dei prodotti/servizi
  • Come cambia la distribuzione del valore
  • Identità, immagine e performance: il valore della marca circolare
  • Dalla fidelizzazione alla lealtà: imparare a fare business senza aprire bottega
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Facebook
Facebook
Instagram