TRAINING THE BANKERS: ECONOMIA CIRCOLARE PER LE BANCHE | CIRCULAR CAMP | Fare Business Circolare
21096
page-template-default,page,page-id-21096,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.9,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

Training the bankers: economia circolare per le banche

La formazione specifica sulla economia circolare per gli amministratori, i decisori della banca e i manager delle filiali.

 

Rivista delle banche The Banker con la copertina sula economia circolare

The Banker | Circular Economy, January 2019

La principale rivista del mondo bancario ha dedicato la copertina di inizio 2019 alla economia circolare. La rivista The Banker, braccio armato del Financial Times Group nel mondo delle banche, non usa mezzi termini e indica la strada del cambiamento per le banche. La sostenibilità è entrata a pieno titolo nelle strategie degli operatori finanziari soprattutto per la consapevolezza che questi temi incidono positivamente sulla riduzione dei rischi e sulle performance di lungo periodo. Anche le varie Banche Centrali iniziano a prendere posizioni sui temi della economia circolare. La Banca d’Italia non è da meno e ha da poco annunciato l’aumento degli investimenti destinati alle imprese con le migliori prassi ambientali, sociali e di governance, ovvero le cosiddette istanze ESG (acronimo di Environmental, social and governance). Tra le banche italiane, in testa c’è solo Intesa Sanpaolo con Fondazione Cariplo che  insieme alla Ellen MacArthur Foundation hanno creato il primo laboratorio italiano dedicato all’economia circolare (circular economy Lab). Ma da qui a dire che nelle filiali si sappia di cosa si parli la distanza è abissale. Il grosso delle altre banche sta a guardare, forse troppo prese dalle mille contingenze del quotidiano. Ci sono anche banche e gruppi bancari attivi ma più con la comunicazione che con gli impieghi o la finanza. La maggior parte di queste confonde l’economia circolare col tema del “green”, del “BIO” e con altri approcci lontani dalla economia circolare (come il concetto di riciclo, di riduzione, ecc). L’economia circolare introduce un approccio al business completamente diverso. Una vera e propria rivoluzione anche per la banca. Passare dalla economia lineare a quella circolare, dalla riduzione dell’impatto negativo all’aumento di quello positivo richiede nuove competenze. Che mancano.

 

Obiettivi del corso sulla economia circolare per le banche.

Le banche sono probabilmente le organizzazioni maggiormente interessate dai cambiamenti economici, sociali e tecnologici degli ultimi vent’anni. Al momento ancora molte banche stanno cercando di gestire la contrazione dei margini tradizionali, di smarcare il problema dei crediti non performanti, di eliminare costi non più sostenibili, di far fronte a regole sempre più stringenti e di mettersi al riparo dalla rivoluzione digitale. La verità è che alle porte le attende la più grande rivoluzione della storia contemporanea: la transizione alla economia circolare. Un sistema che in pochi anni manderà in pensione cento anni di logiche economiche e finanziare tipiche dell’economia lineare.

Le banche, è evidente, non sono pronte ad affrontare le sfide della economia circolare. Ad  oggi, a parte i proclami di alcune realtà bancarie, la verità è che né la governance è in grado di fornire gli indirizzi utili per la transizione, né il management di farsi carico delle responsabilità e delle scelte quotidiane per cogliere il vantaggio circolare.

Un corso di specializzazione per le banche per conoscere e capire l’economia circolare. Un momento di formazione full immersion pensato per imparare a cogliere il cosiddetto “vantaggio circolare” e non perdere la più grande opportunità del secolo. Tutto quello che occorre sapere sulla economia circolare in un giorno.

 

Chi non deve mancare questa opportunità formativa.

Questo seminario è pensato per amministratori di imprese bancarie commerciali nazionali, banche cooperative – banche popolari e banche di credito cooperativo – oltre alle banche d’investimento o banche d’affari. Una giornata necessaria per i manager delle varie aree di riferimento. Un momento utile anche per il personale di contatto delle banche con funzioni commerciali, di assistenza e di consulenza.

 

Modalità didattica.

Il seminario sarà condotto da due formatori senior specializzato nella formazione di amministratori e manager bancari. La modalità è frontale e in sala attrezzata. È prevista una continua attività esperienziale all’interno dei sotto moduli didattico. Ogni argomento è supportato da bibliografia secondo gli standard internazionali.

 

Il programma del seminario sulla economia circolare

L’economia della ciambella. Come funziona e cosa serve sapere.

  • Perché è necessario passare all’economia circolare
  • I limiti del modello lineare per le imprese e le famiglie
  • Dall’eco-efficienza all’eco-efficacia: “dalla culla alla culla”
  • Obiettivo sostenibilità: ambiente, persone ed economia
  • Quando essere “differenti” non è più sufficiente
  • Come siamo arrivati alla economia circolare?
  • Quali sono i business (sicuri) del futuro
  • Conoscere i cinque modelli di business circolare
  • La filiera circolare “fin dall’inizio”
  • Recupero, riciclo e altri paradigmi dell’economia circolare
  • Prodotto come servizio: i benefici prima della proprietà
  • Condividere: le piattaforme di condivisione.
  • Estendere la vita del prodotto: fatti per durare
  • Le imprese e i fattori abilitanti il business circolare
  • La politica, le norme e i fattori abilitanti il business circolare
  • Rassegna delle tecnologie necessarie per l’economia circolare
  • Rischi e opportunità del “vantaggio circolare”
  • Le dieci aree di business del futuro: analisi del valore per settore

Fare credito e investire nella economia circolare

  • Il rischio di credito in paradigmi di economia lineare e paradigmi di economia circolare;
  • La SWOT Circular Analysis;
  • La valutazione della “durabilità” del business model;
  • La revisione delle ipotesi alla base dei piani industriali;
  • Indici di rischio circolare e aggiornamento del calcolo della probabilità di default di un’impresa.
  • Qual è il rischio sistemico di banche con fidi a economia lineare
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Facebook
Facebook
Instagram